Forneau agli arbitri pesaresi: vivere il ruolo a tutto tondo!

di Simone Giacomucci
12 aprile 2022

È stata una serata speciale ed interessante quella dell'11 aprile, che ha visto partecipare in massa tutti gli associati della sezione (provenienti da ogni angolo della provincia), per la visita dell’arbitro CAN Francesco Fourneau della sezione di Roma 1. Come avviene da diversi anni l’AIA sorteggia gli arbitri e gli assistenti di serie A e B per mandarli in tutte le sezioni italiane a tenere riunioni tecniche, per contribuire alla crescita dei giovani arbitri. Per la nostra sezione è stato infatti sorteggiato l’arbitro romano, che ha già diretto ben 25 partite del massimo campionato di serie A ed è stato promosso alla CAN A al termine della stagione 2019/20. Poi con la riunificazione della CAN A e della CAN B nella CAN unica a partire dalla stagione 2020/21 è tornato ad arbitrare anche partite del campionato di serie B oltre a quelle di massima serie. L’incontro si è tenuto presso il Tag Hotel di Fano, dove per l’occasione era presente ad assistere anche il componente del comitato nazionale Katia Senesi. Nella prima parte della serata Fourneau ha raccontato della sua esperienza, di come è diventato arbitro e di tutto il percorso che ha compiuto fino ad arrivare in serie A. Nella sua carriera ci sono stati momenti difficili in cui ha saputo rialzarsi ed altri momenti di gioia, come è successo a tutti. Fourneau ha raccontato anche qualche particolare ed aneddoto che ha incuriosito la platea del pubblico presente, che nella seconda parte della serata non si è fatta mancare l’occasione di rivolgere alcune domande al fischietto della CAN. Una serata che ha visto analizzare da parte del collega nazionale la figura dell'arbitro a tutto tondo, non solo quello che "si vede" quando fischia falli in una gara ma anche, e soprattutto, ciò che c'è dietro quel fischio: dalla conoscenza e studio delle regole alla loro messa in pratica in modo coerente e puntuale; dagli allenamenti ai poli, al ruolo della sezione, alle motivazioni che sempre devono essere rinnovate per il particolare ruolo dell'arbitro. Piacevole anche, nel pomeriggio, la visita di Francesco, in sezione a salutare i collaboratori che il lunedì operano nella segreteria sezionale ed ai giovani colleghi che si ritrovano in sezione nel classico "lunedì in sezione" che a Pesaro porta sempre una sala gremita di colleghi che analizzano le gare del week end trascorso. Una giornata quindi piena di stimoli con un collega nazionale disponibile e di piacevole compagnia! 

  • 20220411_213001
  • 20220411_213020
  • IMG-20220411-WA0030
  • IMG-20220411-WA0031
  • IMG-20220411-WA0034
  • IMG-20220411-WA0041
  • IMG-20220411-WA0048
  • IMG-20220411-WA0052
  • InCollage_20220414_212210900

L'Arbitro C.A.N. Francesco Fourneau ospite per gli arbitri della Sezione

a cura della redazione

Si svolgerà il prossimo lunedì 11 aprile, la riunione tecnica per gli associati della sezione di Pesaro, con ospite l'arbitro di Serie A della sezione di Roma 1,Francesco Fourneau

Un momento importante di crescita aperto agli oltre 200 associati della sezione di Pesaro provenienti da tutto il territorio della provincia. 

Francesco Fourneau nasce nel 1984, ed inizia ad arbitrare nel 2006 arrivando in Serie C nel 2014. Dopo aver trascorso tre anni in terza serie, nei quali ha diretto anche una finale di Coppa Italia di categoria, viene promosso in C.A.N. B nel 2017 esordendo in serie B il 3 settembre 2017 in Cesena-Venezia. Debutta in Serie A il 30 dicembre dello stesso anno nella gara Benevento-Chievo; il 1° settembre 2020 viene promosso alla C.A.N. A insieme al nostro corregionale Juan Luca Sacchi.

Visita della Commissione C.R.A. Marche e del Presidente Riccardo Piccioni a Pesaro

23 marzo 2022
di Giacomucci Simone

Lunedì 21 marzo, nuova riunione tecnica per gli associati della sezione di Pesaro. La riunione ha visto come ospiti l'intera commissione regionale arbitri delle Marche. È la prima visita della nuova commissione al completo. Erano presenti il presidente CRA Riccardo Piccioni, il responsabile degli osservatori Rito Briglia, il responsabile degli arbitri di prima categoria Cristian Cudini, il responsabile amministrativo Alessandro Masini, il componente Henry Gullini, la segretaria Eleonora Giampieri, i due responsabili del calcio a 5 Paolo Giammarchi e Fabio Passarini e il collaboratore tecnico Gianluca Racchi. La serata si è aperta con l’introduzione degli ospiti da parte del presidente Foscoli, che li ha ringraziati per la loro presenza. La visita del CRA nelle sezioni marchigiane è un appuntamento fisso che avviene ogni anno. Nella prima parte ciascun componente si è presentato per farsi conoscere, soprattutto ai nuovi arbitri sezionali degli ultimi corsi che sono entrati da poco a far parte della nostra associazione. Nella seconda parte della serata si è passati alla didattica, con la visione di alcuni video di spezzoni di gare, dove venivano indicate e motivate le decisioni tecniche e disciplinari da adottare in ogni situazione. Gli arbitri della sezione di Pesaro in organico eccellenza, promozione e prima categoria già nel pomeriggio avevano sostenuto dei colloqui individuali con la commissione per fare il punto sull’andamento della stagione in corso. Al termine della riunione si è poi trascorso un momento conviviale in un noto locale pesarese. Prossima riunione tecnica lunedì 11 aprile con la visita dell’arbitro della CAN Francesco Fourneau.

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per ottimizzare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il tuo consenso, leggi l'informativa estesa sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro utilizzo.