Buon Natale!

1

Pesaro,lì 24 dicembre 2018
Vigilia di Natale

Agli Associati ed alle loro Famiglie

Alle società di Calcio ed ai dirigenti FIGC ed AIA

Cari tutti,
il trascorrere del tempo ci riporta ancora una volta ad augurarci "Buon Natale", "Auguri", "Buone Feste"!
Lo abbiamo fatto con incontri, con cene, con telefonate, con messaggi, con icone. 
Lo facciamo,a volte, senza pensarci troppo. Lo facciamo nella routine del quotidiano che troppo spesso, purtroppo, ci dice di "non avere tempo" per le troppe cose che dobbiamo fare. 
Il Natale, che inizia oggi con la sua vigilia e domani esplode in quella tenera festa di un Dio fatto uomo perchè "l'Infinito" entri nel tempo e nella storia ed inesorabilmente, sia per chi crede, sia per chi non crede, sia per chi è nel dubbio, sia a chi non interessa, la travolge, la percuote e la rinnova, ci faccia avere il tempo di fermarci un attimo e di riflettere. 
Ogni anno si vivono gioie e difficoltà. I nostri incontri nelle sezioni sono testimonianza anche di questo. Si pongono obiettivi, si gioisce per le mete che si raggiungono, si offre la spalla al pianto per le mete che non si raggiungono o per gli accadimenti che arrivano e che rattristano, sia nei campi di gioco che fuori. 
Il Natale sia per tutti voi, amici che camminate nella storia della nostra sezione arbitri, insieme alle vostre 
famiglie che vi offrono aiuto in questo cammino, quel momento in cui lo sguardo del Bambino che nasce nella grotta, non voluto dal mondo ma arrivato proprio per questo mondo e per ciascuno, vi illumini, vi ami, vi accolga, vi consoli, vi accarezzi, vi abbracci, vi faccia sentire indispensabili nella società in cui viviamo. Accantonate le banalità, vi faccia vivere la pienezza della vita che nasce dall'incontro di ciascuno con l'altro ed in questo incontro si cresca e si viva veramente. 
Qualcuno mi ha detto che la parola "eroe" deriva dal greco ed il suo significato è "uomo"! Nè di più nè di meno. Si è eroi se viviamo con onestà, con gioia, senza rancori, senza dispiaceri, senza "doppi giochi" per i propri 
tornaconti personali, cercando di superare le difficoltà della vita (piccole e grandi) insieme alla comunità che ci 
è accanto, per noi arbitri, insieme alla sezione che ci offre uno spazio di incontro e di dialogo. 
In questo Natale, auguriamoci un Buon Natale Vero, accantonando la parola "io" e mettendo la parola "noi" nel nostro vivere giorno dopo giorno le bellezze di questo mondo.
Io ci provo, 
Auguri! Buon Natale a ciascuno, alle vostre famiglie, ai vostri cari. 
Auguri a tutte le società di calcio, ai dirigenti, tecnici, allenatori, calciatori, ai colleghi dirigenti ed arbitri del CRA Marche e delle sezioni arbitri marchigiane, ai CRA di ogni regione, a tutte le sezioni d'Italia, all'AIA Nazionale ed ai suoi componenti.

Il Presidente A.I.A. Pesaro
Luca Foscoli

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per ottimizzare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il tuo consenso, leggi l'informativa estesa sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro utilizzo.